Studio Associato Maulini Sacchi

FONDO SAN. ARTI. – Apertura ai titolari di impresa artigiana

A partire dal mese di NOVEMBRE, il Fondo SAN.ARTI. (Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori dell’Artigianato) aprirà le proprie iscrizioni anche ai titolari di imprese artigiane, ai soci, ai collaboratori, ai lavoratori autonomi e loro familiari.

Il Fondo SAN.ARTI. nasce per garantire una importante protezione socio-sanitaria integrativa rispetto a quella fornita dal Servizio Sanitario Nazionale. [...

legge stabilità 2015 – info preventive

Nel corso del Consiglio dei Ministri del 15.10.2014 il Governo ha approvato il testo del disegno di legge “Stabilità 2015”, (versione aggiornata al 21.10.2014) inviato al Parlamento per l’approvazione, di cui si sintetizzano gli argomenti di maggior rilievo.
Si precisa che si tratta di un disegno di legge i cui contenuti possono essere oggetto di ampie modifiche e revisioni e che entrerà in vigore solo con la definitiva approvazione da...

BONUS GARANZIA GIOVANI

Il 2 ottobre è stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro il Decreto Direttoriale n.1079/14, che disciplina il bonus occupazionale voluto per favorire le assunzioni di giovani effettuate dal 3 ottobre 2014, per le quali sarà erogato un incentivo economico da un minimo di € 1.500,00 fino ad un massimo di € 6.000,00.
L’incentivo spetta solo se il rapporto di lavoro si svolga in una delle Regioni [...

codice della strada – auto aziendale

Abbiamo già dato notizia circa l’argomento in oggetto nello scorso anno, ma ritorniamo sull’argomento poiché gli obblighi che andiamo ad elencare, diverranno operativi dal PROSSIMO 3 NOVEMBRE, e solo da quel giorno scatteranno le sanzioni di €uro 705, e ritiro della carta di circolazione.
Con la riforma del Codice della Strada, diviene obbligatorio registrare alla Motorizzazione e annotare sulla carta di circolazione il nome di chi non è intestatario di...

rientro anticipato al lavoro dopo la malattia

L’ INPS, con il messaggio n. 6973 del 12/09/2014, precisa che, il dipendente assente per malattia che, considerandosi guarito, intende rientrare anticipatamente al lavoro rispetto alla prognosi formulata dal proprio medico curante, può essere riammesso in servizio SOLO in presenza di un certificato medico di rettifica dell’originaria prognosi. [...