News Fiscali

L’attuale disciplina sui super-ammortamenti, relativa agli investimenti effettuati entro il 31 dicembre c.a., permette di applicare detta agevolazione a tutti i mezzi di trasporto a motore.

Tuttavia, per le autovetture con deduzione limitata dei costi, bisogna fare una corsa all’acquisto e consegna entro il 31 dicembre prossimo se si vuole godere dell’agevolazione.

Si tratta dei veicoli aziendali utilizzati dall’impresa o dai professionisti, dagli agenti di commercio e dei veicoli concessi in uso promiscuo dai dipendenti per  la maggior  parte del periodo dell’anno.

Il disegno di legge al bilancio 2017, al momento, prevede la proroga del super-ammortamento del 140% per gli investimenti effettuati nel 2017, escludendo però da tale agevolazione le autovetture a deducibilità limitata.

Pertanto diventa quanto mai importante programmare e completare l’investimento di cui sopra entro la scadenza del 31 dicembre prossimo, oltre la quale il 140% su tali veicoli verrà meno.

Inoltre, per le Società di capitali, è bene ricordare che nel 2017 l’IRES passerà dall’attuale 27,5% al 24%, quindi un costo sostenuto nel 2016 consentirà un ulteriore risparmio almeno sulla prima quota di ammortamento.

La questione non riguarda, invece, le auto esclusivamente strumentali, ed i mezzi in genere integralmente deducibili, per i quali il super-ammortamento, dovrebbe essere prorogato anche per il 2017.

Solo per memoria, le auto esclusivamente strumentali, sono quelle senza le quali non è esercitabile l’impresa, tipo noleggio auto, scuole guida, taxi.