News Fiscali

REATI TRIBUTARI – brevi spunti

REATI TRIBUTARI – brevi spunti sui rischi di generare delitto di riciclaggio e di autoriciclaggio. CODICE PENALE  art. 648-bis. Riciclaggio Chiunque sostituisce o trasferisce denaro, beni o altre utilità provenienti da delitto non colposo, ovvero compie in relazione ad essi altre operazioni, in modo da ostacolare l'identificazione della loro provenienza delittuosa, è punito con la reclusione da quattro a dodici anni e con la multa da euro 5.000 a euro 25.000. Dalla giurisprudenza...

Riflessioni su fondi extra-contabili, occulti o neri

E’ quasi superfluo dire che tutte le operazioni compiute da un’impresa debbano trovare riscontro sui libri contabili regolarmente tenuti, questo per dare corretta informazione ai soci ed ai terzi della reale situazione economica e patrimoniale dell’impresa ed del risultato finale conseguito. Tutto ciò che viene gestito extra- contabilmente, ovvero tutte quelle operazioni che NON sono passate nel libro giornale ufficiale costituiscono entrate o uscite monetarie gestite da chi amministra fuori dalle...

Acquisto prima casa nuove agevolazioni

La legge di Stabilità 2016, ha portato qualche positiva novità anche nell’ambito dell’area “prima casa”. ACQUISTO – sino al 31 dicembre scorso, si ricorda che per poter acquistare una abitazione con l’agevolazione prima casa dovevano sussistere i seguenti requisiti: 1) non avere altro immobile a destinazione abitativa nello stesso Comune ove si intendeva procedere all’acquisto; 2) non essere proprietario di altra casa in tutto il territorio nazionale, acquistata con l’agevolazione prima casa. Quindi: - se...

Premi assicurativi per amministratori e dipendenti

Secondo il codice civile l’assicurazione è il contratto col quale l’assicurato, verso pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l’assicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente alla vita umana. Il presente contributo ha l’intento di approfondire le varie modalità di trattamento fiscale di alcune tipologie contrattuali che prevedono premi assicurativi...

Modifiche al regime penale tributario

In data 22 ottobre è entrato in vigore il D.Lgs. 158/2015 portante interessanti novità, tra cui l’introduzione di nuove e più alte soglie rilevanti ai fini penali nell’ambito dei reati tributari. Pertanto i delitti precedentemente previsti, scatteranno ora con il superamento di importi più elevati. Possono beneficiare, delle più alte soglie di punibilità, anche coloro i quali hanno commesso la violazione in questi anni. Infatti il codice penale dispone che può...

Credito d’imposta per attività di Ricerca e Sviluppo

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Mef/Mise del 27 maggio 2015 recante le disposizioni applicative necessarie per poter dare attuazione al credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo. Possono beneficiare dell’agevolazione tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime contabile adottato, che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo a decorrere dal periodo d’imposta successivo al...

Auto in uso promiscuo al dipendente: detrazione iva sugli acquisti

Il Ministero delle politiche fiscali con la Risoluzione 6/DPF/2008 ha precisato che i veicoli a motore concessi in uso promiscuo ai dipendenti generano i seguenti riflessi sulla detrazione iva relativa al costo di acquisto e alle spese di impiego: 1) Concessione a titolo gratuito (fringe benefit in busta paga): è consentita la detrazione al 40%; 2) Concessione a titolo oneroso: è consentita la detrazione integrale al 100% dell’imposta con obbligo di emissione...

Detassazione ticket elettronici

A partire dal prossimo primo luglio i ticket restaurant in forma elettronica saranno agevolati fino all’importo giornaliero di 7 euro. La situazione attuale infatti prevede che i buoni pasto non siano imponibili fino all’importo di 5,29 euro per ciascun giorno lavorativo, così come previsto dall’articolo 51, comma 2 lettera c del Tuir. Con il termine del primo luglio 2015, tale importo viene innalzato a euro 7, ma soltanto per i ticket restaurant...

reverse charge – chiarimenti

La non esaustiva normativa che ha esteso il meccanismo dell’inversione contabile, ha avuto recentemente una integrazione interpretativa a mezzo della circolare 14/E in cui viene sostanzialmente chiarito che: per individuare le prestazioni soggette a reverse charge bisogna fare riferimento alla loro NATURA, senza tener conto dell’attività normalmente svolta dal prestatore. Il rinvio ai codici Ateco, quindi è rivolto ad individuare in senso oggettivo la tipologia della prestazione e non quella del...

RIFLESSIONI SULLA TARI

Nell’economia aziendale, sempre più orientata al contenimento dei costi, può essere utile una riflessione e/o analisi sulla propria posizione in termini di TASSA RIFIUTI, finalizzata alla verifica della corretta denuncia effettuata presso l’ufficio tributi del Comune competente. La TARI è regolamentata dalla Legge 27 dicembre 2013, n. 147,c.d. "Legge di stabilità 2014" all’art. 1 dal comma 639 e seguenti. Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo...