News Economia

Somministrazione alimenti – corso triennale per bar e ristoranti

La legge Regionale n° 38 del 2006 regolante la disciplina della somministrazione di alimenti e bevande, istituì un obbligo a carico dei titolari e dei loro delegati circa la frequentazione di un corso ogni triennio per gli aggiornamenti in materia di sanità, igiene e sicurezza. Detto corso, della durata di 16 ore, è finalizzato pure al mantenimento dei requisiti professionali per l’esercizio dell’attività. Con la presente, ricordandoVi detto obbligo, Vi informiamo che...

Bonus Alberghi

Il tema già portato alla Vs attenzione in data 7 agosto 2014, merita una ulteriore trattazione. Si rammenta che il triennio per fruire dell’agevolazione in oggetto, è il 2014-2016 ed il credito di imposta è del 30% delle spese sostenute per interventi edilizi, risparmio energetico ed arredamento di alberghi, residenze turistico-alberghiere e degli alberghi diffusi, esistenti alla data del 1° gennaio 2012. Il quadro normativo non è tutt’oggi completo, tuttavia il provvedimento...

Finanziamento alle MPMI Piemontesi

BANDO PER L’ACCESSO AL FONDO PMI DESTINATO AL SOSTEGNO DI PROGETTI ED INVESTIMENTI PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, L’EFFICIENZA ENERGETICA E LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO REALIZZATI DA MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE A chi è rivolto – Il bando consiste in agevolazioni a sostegno di progetti ed investimenti per l’innovazione, la sostenibilità ambientale, l’efficienza energetica e la sicurezza nei luoghi di lavoro, ed è rivolto alle micro, piccole e...

Bonus acquisto immobili

Il corrente mese vede la pubblicazione in gazzetta ufficiale del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Tale dispositivo, ha definito le modalità attuative del D.L. 133 del 12.12.2014, che riconosce una deduzione dall’IRPEF alle persone private, quindi no imprese o professionisti, nei casi di acquisto, costruzione o ristrutturazione di immobili a destinazione residenziale, da destinare alla locazione. Nel decreto vengono esposte le caratteristiche soggettive ed oggettive al fine di poter...

Contributi INPS commercianti e artigiani

Con la Circolare 26 del 2015, l’INPS ha fornito i dati per il calcolo della contribuzione per l’anno 2015 dei soggetti iscritti alla Gestione IVS degli artigiani e commercianti; in particolare sono state fornite le nuove aliquote, i minimali e i massimali di reddito e le relative contribuzioni sul reddito minimale e sul reddito eccedente il minimale, nonché termini e modalità di versamento. L’aliquota contributiva per il finanziamento delle gestioni pensionistiche...

codice della strada – auto aziendale

Abbiamo già dato notizia circa l’argomento in oggetto nello scorso anno, ma ritorniamo sull’argomento poiché gli obblighi che andiamo ad elencare, diverranno operativi dal PROSSIMO 3 NOVEMBRE, e solo da quel giorno scatteranno le sanzioni di €uro 705, e ritiro della carta di circolazione. Con la riforma del Codice della Strada, diviene obbligatorio registrare alla Motorizzazione e annotare sulla carta di circolazione il nome di chi non è intestatario di un...

AGEVOLAZIONI – BONUS ALBERGHI

Il D.L. 83/2014 interviene con una disposizione agevolativa anche nel campo alberghiero. La disposizione “bonus alberghi” è rivolta a favore di esercizi ricettivi singoli o aggregati con servizi extra-ricettivi o ancillari. Il campo agevolativo riguarda sia la digitalizzazione sia gli aspetti strutturali edilizi che attività di sviluppo. Per i periodi di imposta 2015-2016-2017 è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del 30 per cento sino ad un massimo di €uro 12.500...

agevolazioni – ART bonus

Nello scorso mese di maggio è stato licenziato un pacchetto di norme che dovranno dare impulso allo sviluppo del settore culturale in Italia- L’art. 1 del D.L. 83/2014 interviene disciplinando il cosiddetto “ART bonus” cioè il credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura. L’agevolazione riguarda esclusivamente le erogazioni liberali in denaro sono escludendo quindi tutte le altre forme di finanziamento. I versamenti devono essere rivolti alle finalità elencate...

CANONE RAI “SPECIALE”

Secondo quanto desumibile dal sito RAI, devono pagare il canone speciale coloro che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o comunque fuori dell’ambito familiare, o che li impiegano a scopo di lucro diretto o indiretto (R.D.L.21/02/1938 n.246 e D.L.Lt.21/12/1944 n.458). Con nota del 22 febbraio 2012, il Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le Comunicazioni ha...

FATTURAZIONE ELETTRONICA E CONSERVAZIONE

Secondo quanto originariamente previsto dal dipartimento delle Finanze e della Funzione Pubblica dallo scorso 6 giugno 2014 si è reso obbligatoria la fatturazione elettronica nei confronti della P.A. (pubblica amministrazione). Tale obbligo, ribadito nella circolare del 31 marzo u.s., identifica come finalità ultima la semplificazione della fatturazione e della registrazione delle operazioni imponibili. Decorrenze differenziate: -          dal 6 giugno 2014 obbligo nei soli confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza...